Gelato anguria

Ciao a tutti,
ecco un'altra idea carina, fresca, golosa e perfetta per l'estate: dei piccoli gelati allo yogurt che ricordano una fetta d'anguria, perfetti come un rinfrescante fine pasto, per merenda e anche adatti ai più piccoli.

GELATO ANGURIA



Ingredienti (per circa 2 gelati):
  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di marmellata di lamponi, fragole o ciliegie
  • gocce di cioccolato qb
  • 1 kiwi

Procedimento:
Mescolare in modo omogeneo la marmellata insieme allo yogurt, lasciandone una piccola parte che servirà successivamente. Aggiungere al composto le gocce di cioccolato e, nel frattempo, frullare il kiwi.Versare negli stampini per ghiaccioli il composto di yogurt, marmellata e gocce di cioccolato riempiendoli per circa 2/3, dopodiché fare uno strato di solo yogurt e uno di kiwi frullato. Infine mettere il tutto nel congelatore per qualche ora.

Idee per piccoli gelati allo yogurt

Ciao a tutti,
in questo post vorrei proporvi alcune idee semplici e golose per realizzare dei piccoli gelati allo yogurt molto leggeri, freschi, rinfrescanti e perfetti per l'estate! Spero vi piacciano e possano servirvi come spunto per i vostri gelati :)

Note: le dosi degli ingredienti sono indicative e possono essere variate a seconda dei vostri gusti. Il risultato sarà comunque garantito. Se si preferisce, è possibile sostituire lo yogurt greco bianco con della ricotta o con dello yogurt greco già aromatizzato alla frutta, al cioccolato o al gusto più gradito. Le dosi sono per circa 2-3 gelati, dipendono infatti dalla grandezza degli stampini per ghiaccioli.


IDEE PER PICCOLI GELATI ALLO YOGURT



GELATO ALLO YOGURT E MIELE

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di miele
Mescolare il miele con lo yogurt fino a formare una crema omogenea. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALLA FRUTTA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • frutta fresca a piacere (io ho utilizzato 1 banana e qualche fragola)
Pulire e tagliare la frutta a pezzetti e frullarla assieme allo yogurt. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO AL CACAO

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • zucchero o dolcificante qb
Mescolare in modo omogeneo il cacao con lo yogurt e dolcificare a piacere. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO VARIEGATO AL CACAO

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • zucchero o dolcificante qb
Dolcificare a piacere lo yogurt e dividerlo in due parti uguali, aggiungendo ad una di esse il cacao. Dopodiché versare i due composti alternandoli negli stampini per ghiaccioli, formando degli strati omogenei, e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALLA VANIGLIA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 bustina di vaniglia in polvere o aroma alla vaniglia
  • zucchero o dolcificante qb
Mescolare in modo omogeneo la vaniglia con lo yogurt e dolcificare a piacere. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALL'AMARENA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1-2 cucchiai di marmellata alle ciliegie
Mescolare in modo non omogeneo la marmellata con lo yogurt, lasciando delle striature di colore diverso. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALLO YOGURT E MARMELLATA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di marmellata del gusto che si preferisce
Mescolare in modo omogeneo la marmellata con lo yogurt. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora. In questo modo si possono ottenere gelati all'amarena, al limone, alla fragola, all'albicocca, alla pesca, ai frutti di bosco, ecc. a seconda della marmellata utilizzata.

 
GELATO VARIEGATO ALLO YOGURT E MARMELLATA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di marmellata del gusto che si preferisce
  • zucchero o dolcificante qb
Dividere lo yogurt in due parti uguali: in una aggiungere la marmellata mentre nell'altra lo zucchero a piacere.  Dopodiché versare i due composti alternandoli negli stampini per ghiaccioli, formando degli strati omogenei, e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO AL CAFFÈ

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di caffè solubile
  • zucchero o dolcificante qb
Mescolare in modo omogeneo il caffè solubile con lo yogurt e dolcificare a piacere. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO AL COCCO

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di farina di cocco o cocco rapè
  • zucchero o dolcificante qb
Mescolare in modo omogeneo la farina di cocco con lo yogurt e dolcificare a piacere. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALLA GIANDUIA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di crema alla gianduia (qui la mia ricetta)
Mescolare in modo omogeneo la crema alla gianduia con lo yogurt. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALLA NOCCIOLA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaio di crema alle nocciole
  • zucchero o dolcificante qb
Preparare la crema alle nocciole frullandole per qualche minuto in un robot da cucina fino a quando non diventeranno una crema liscia. Mescolare in modo omogeneo la crema alle nocciole con lo yogurt e dolcificare a piacere. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO ALLA STRACCIATELLA

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1-2 quadretti di cioccolato fondente
  • zucchero o dolcificante qb
Sminuzzare finemente il cioccolato con un coltello e aggiungerlo allo yogurt. Mescolare il tutto e dolcificare a piacere. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO AL COCCO E CACAO

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaino di farina di cocco o cocco rapè
  • 1-2 cucchiai di cacao amaro
  • zucchero o dolcificante qb
Mescolare in modo omogeneo la farina di cocco con lo yogurt e dolcificare a piacere. Preparare la crema al cacao aggiungendo a quest'ultimo poco latte o acqua, mescolando continuamente, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso che andrà dolcificato a piacere. Dopodiché versare i due composti alternandoli negli stampini per ghiaccioli, formando degli strati omogenei, e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO AL BISCOTTO

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 3-4 biscotti, cookies o frollini a scelta
  • gocce di cioccolato qb
  • zucchero o dolcificante qb
Tritare i biscotti e le gocce di cioccolato in un mixer. Aggiungere poi lo yogurt, lo zucchero e mescolare bene il tutto. Dopodiché versare il composto negli stampini per ghiaccioli e riporre il tutto in freezer per qualche ora.


GELATO AL TIRAMISÙ

  • 1 vasetto di yogurt greco bianco
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 3-4 biscotti a scelta
  • zucchero o dolcificante qb
Sciogliere un cucchiaino di caffè solubile in un po' d'acqua e immergervi i biscotti. Poi aggiungere il cacao, un cucchiaino di caffè solubile e i biscotti precedentemente sbriciolati allo yogurt, dolcificando a piacere e mescolando bene il composto. Dopodiché versare i due composti alternandoli negli stampini per ghiaccioli, formando degli strati omogenei, e riporre il tutto in freezer per qualche ora.

Fiocchi di cereali tostati

Ciao a tutti,
oggi vi propongo un'idea molto più gustosa e appetitosa per consumare i fiocchi di cereali o di avena. Questa ricetta è semplicissima, veloce e perfetta per la prima colazione o, volendo, anche per una merenda sana e genuina.

FIOCCHI DI CEREALI TOSTATI



Ingredienti:
  • fiocchi di cereali o di avena qb
  • 1 cucchiaino di cacao o un pizzico di cannella (opzionale)

Procedimento:
In una ciotola, mescolare i fiocchi di cereali con il cacao o la cannella (se si preferisce invece consumarli al naturale, è possibile omettere questo passaggio). Scaldare una padella, versarci i fiocchi di cereali e tostarli a fuoco medio-basso per circa 5 minuti. Infine, impiattarli e consumarli accompagnandoli con dello yogurt, del latte, del miele o con ciò che si preferisce.

fiocchi d'avena tostati al cacao

Girelle di mousse al tonno

Ciao a tutti,
oggi condivido con voi una ricetta semplice, veloce, sfiziosa e perfetta per aperitivi, pranzi, buffet o picnic: delle girelle di pane da tramezzino farcite con mousse al tonno, al salmone, agli spinaci o al prosciutto, secondo i vostri gusti.

GIRELLE DI MOUSSE AL TONNO


Ingredienti:
  • 250 g di tonno*
  • 250 g di ricotta
  • pane per tramezzini
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato
  • capperi qb (opzionale)
  • pomodorini, olive, acciughe, funghetti qb (opzionale)

Procedimento:
Frullare il tonno insieme alla ricotta e al formaggio grattugiato fino ad ottenere una mousse omogenea. Dopodiché stendere leggermente una fetta di pane da tramezzino con il matterello e spalmarci sopra la mousse al tonno, aggiungendo se graditi anche qualche cappero, pomodorino, oliva o funghetto. Continuare così con le altre fette di pane, fino a terminare la mousse. Arrotolare il pane su se stesso e tagliarlo a fette di circa 1,5 cm. Adagiare le girelle su un piatto, coprirlo con della pellicola trasparente e riporlo in frigorifero fino al momento del consumo.

Varianti:
È possibile servire questa mousse anche da sola, accompagnata da qualche crostino o da del pane tostato.

* Inoltre è possibile realizzare anche altre varianti della mousse, sostituendo per esempio il tonno con la stessa quantità di salmone, spinaci, verdure o, perché no, anche da marmellata o crema alla nocciola, per una versione dolce (omettendo in questo caso il formaggio grattugiato).

Sorbetto al caffè

Ciao a tutti,
oggi vi propongo una ricetta semplice, gustosa, fresca e perfetta per l'estate: un rinfrescante sorbetto al gusto caffè, ideale come fine pasto o per una piacevole pausa.

SORBETTO AL CAFFÈ


Ingredienti:
  • 400 ml di latte
  • 2 cucchiai di caffè solubile o di preparato per cappuccino
  • zucchero qb

Procedimento:
Congelare il latte versandolo nei contenitori per il ghiaccio e mettendolo in freezer. Una volta pronto, mettere i cubetti di latte congelato in un robot da cucina insieme al caffè solubile e tritare il tutto. Aggiustare di zucchero, azionare nuovamente il robot da cucina e infine servire il sorbetto accompagnandolo se gradito con qualche chicco di caffè o una spolverata di caffè solubile.

Fettucce con zucchine, fiori di zucca e sugo di pomodoro

Ciao a tutti,
oggi vi propongo un piatto semplice ma di sicura riuscita: si tratta di un sugo con zucchine, fiori di zucca e sugo di pomodoro, perfetto per condire qualsiasi tipo di pasta. Spero che vi piaccia :)

FETTUCCE CON ZUCCHINE, FIORI DI ZUCCA E SUGO DI POMODORO


Ingredienti:
  • pasta a scelta
  • zucchine qb
  • fiori di zucca qb
  • sugo di pomodoro all'arrabbiata qb
  • olio

Procedimento:
Cuocere la pasta e, nel frattempo, preparare il sugo mettendo i fiori di zucca e le zucchine precedentemente tagliate a pezzetti in una padella. Aggiungere il sugo di pomodoro all'arrabbiata fino a coprire le verdure e cuocere a fuoco medio-alto finché non si saranno asciugate ed ammorbidite. Una volta pronto il sugo, aggiungere la pasta e un filo d'olio, saltare in padella il tutto per qualche minuto ed infine impiattare.

Note:
È possibile utilizzare questo sugo anche come uno sfizioso contorno al posto di condirci la pasta o il riso.

Torta salata con stracchino e zucchine

Ciao a tutti,
oggi vi propongo una gustosa torta salata con stracchino e zucchine grigliate, perfetta per un pranzo estivo, un buffet o un piacevole picnic nel prato. È molto semplice e veloce da realizzare e la sua riuscita è sempre garantita.

TORTA SALATA CON STRACCHINO E ZUCCHINE



Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 500 g di stracchino
  • 3 cucchiaini di pesto
  • zucchine grigliate qb
  • formaggio grattugiato qb

Procedimento:
Stendere la pasta sfoglia (rotonda o rettangolare in base alla forma della pirofila) su una teglia e bucherellarla con una forchetta. Stendere il pesto su tutta la superficie della sfoglia e, aiutandosi con un cucchiaino, aggiungere tanti piccoli pezzetti di stracchino, ricoprendo tutta la torta. Infine, posizionare le zucchine precedentemente grigliate (vanno bene anche quelle surgelate, l'importante è scongelarle prima) sopra lo strato di stracchino e completare con una spolverata di formaggio grattugiato. Infornare a 180° per circa 40 minuti o finché la pasta sfoglia non diventerà dorata. Una volta pronta, lasciare raffreddare la torta e dopodiché tagliarla e servirla.

Varianti:
È possibile sostituire le zucchine con altre verdure; in questa torta, ad esempio, ho utilizzato una busta di verdure grigliate miste surgelate. Il risultato è comunque ottimo.